RISERVA STORICA DEI SANGIOVESI DI ROMAGNA




UNA MEMORIA STORICA PER IL SANGIOVESE DI ROMAGNA

A Bertinoro si archiviano le migliori bottiglie nella Riserva Storica dei Sangiovesi di Romagna.L’intento è quello di costruire e custodire la memoria del più importante tra i vini romagnoli attraverso una selezione di bottiglie rappresentative dei diversi terroir, dall’imolese al riminese. Qui si potranno confrontare annate diverse e vini di zone diverse giungendo infine a scoprire gli elementi comuni che fanno l’identità del Sangiovese di Romagna.

La Riserva Storica dei Sangiovesi di Romagna è un progetto del Consorzio Vini di Bertinoro sostenuto dal Comune di Bertinoro. La selezione dei Sangiovesi è condotta da Giorgio Melandri, curatore della Riserva Storica.

La giornata inaugurale della Riserva Storica dei Sangiovesi di Romagna con l’immissione delle prime bottiglie negli spazi designati si è tenuta l’11 dicembre 2011.
Seconda immissione dei vini nella Riserva Storica: 21 ottobre 2012
Terza immissione: 6 giugno 2014
Quarta immissione: 5 giugno 2015. Vai alla pagina dedicata